Gioco virtuale, audiovisivi e video-ludica sono cresciuti esponenzialmente nel 2020 grazie agli accadimenti dell’anno appena trascorso molto particolare: il fatto interessante è perché questa crescita ha segnato un trend destinato ad aumentare ulteriormente nel 2021, esattamente come quello dei casinò online.

L’iGaming sta godendo di questo incremento di utilizzatori e lo fa anche grazie al fatto che Europa, America del Nord e Asia abbiano visto lungo e puntato su esso per un business di investimenti che si sta rivelando molto proficuo.

Il successo del gaming

Durante tutto il corso del 2020 il gaming ha sfruttato a pieno la campagna promozionale fatta dal Sony e Microsoft quando hanno deciso di lanciare le nuove console Xbox Series X e Xbox. La cosa interessante è data però dal fatto che le persone non si sono appassionate esclusivamente a queste ultime, considerando che oggi chi pratica gaming lo fa soprattutto da smartphone di ultima generazione, laptop, tablet e pc.

É importante evidenziare che ci sono differenze tra gaming e iGaming anche notevoli, poiché si passa attraverso categorie che possono essere molto diverse tra loro: alcune contemplano giochi di strategia, altre sparatutto o MMO, ecc.

Un altro trend 2021 ereditato dall’anno precedente è quello dell’eSports, il quale ha preso piede anni fa con i tornei di poker online diventati famosissimi, come Texas Hold’em e al quale hanno fatto seguito gli scacchi, il baccarat o il blackjack.

Oggi gli eSports si sono spostati in videogiochi come quelli di lotta e agonistici al punto che, coloro che li praticano li considerano attività sportive a tutti gli effetti.

Il fenomeno è ulteriormente accresciuto dalla presenza di sponsor, commentatori tv, pubblico e sostenitori per eventi paragonabili a vere e proprie competizioni sportive olimpioniche.

Gioco online nel 2021

Giochi come il casinò online, i video-poker, le slot, ecc… sono ancora oggi un argomento scottante. Quando un giocatore decide di avventurarsi in questo tipo di divertimento occorre avere una buona dose di consapevolezza e responsabilità, esattamente come occorre averne nell’uso di dispositivi in generale.

Già nel 2019 ricorso a passatempi ludici online è aumentato esattamente come il ricorso che gli utenti fanno ai servizi streaming e gaming: il trend è poi esploso nel 2020 e sta continuando a crescere in questi primi mesi del 2021 grazie all’apprezzamento costante da parte dei giocatori.

NESSUN COMMENTO

RISPONDI