Gaming online: i settori più amati dagli italiani

Internet è pieno di giochi: il web è un mondo digitale che non serve solo per curare il proprio lavoro, o per aiutarsi nello studio. La rete è infatti un canale ricchissimo di videogame, sia per quanto concerne le piattaforme di gaming, sia per modalità come ad esempio il multiplayer. Sono infatti tantissimi gli italiani che si cimentano con i videogiochi online, e che hanno imparato ad apprezzare un sistema digitale sempre più spesso votato al divertimento, sia esso estemporaneo o meno. Di contro, va anche detto che non tutte le nicchie del gaming riscuotono il medesimo successo: oggi vedremo dunque quali sono i settori più amati dagli italiani in termini di videogiochi in rete.

Gaming o gambling? Il successo dei casinò online

Il settore dei casinò online vale più di un miliardo di euro in Italia: questo dato, da solo, testimonia tutto l’apprezzamento dei videogiocatori nei confronti di questo particolarissimo settore. Al punto da far diventare i casinò digitali un autentico traino del comparto nazionale del gambling. Fra le altre cose, in Italia è possibile trovare diversi portali certificati dall’AAMS, dunque legali: gli italiani lo sanno, e non mancano di investire molte delle proprie ore all’interno di queste piattaforme online. Internet, poi, risulta essere utile anche da un altro punto di vista: non è solo un semplice canale di gioco, ma anche un veicolo informativo, in cui gli utenti possono trovare regole, guide e strategie dei loro giochi preferiti. Gli amanti delle macchinette, ad esempio, possono trovare articoli di approfondimento che raccolgono tutti i trucchi per le slot machine e le strategie migliori per vincere. Così per i giocatori diventa particolarmente facile avviare una partita di gioco da un lato, semplicemente avviando il proprio browser, e impararne le regole e le strategie più importanti dall’altro.

Dalla strategia alla fantasia: i MMORPG

I casinò digitali non sono gli unici giochi ad attirare l’utenza media per via della strategia: anche i MMORPG (Massive Multiplayer Online Role Playing Game) riscuotono da anni un successo a dir poco enorme. Le motivazioni sono piuttosto chiare: in primo luogo consentono al giocatore di calarsi in quei mondi immaginifici tipici dei giochi di ruolo a sfondo fantasy. Inoltre, questi videogame permettono di confrontarsi con altri giocatori reali, il che aumenta naturalmente lo stimolo e il divertimento. C’è anche un altro aspetto da non sottovalutare: molti MMORPG appartengono alla categoria browser, il che significa che sono accessibili da navigatore, senza il bisogno di scaricare alcunché.

La categoria che non ti aspetti: i farming game

Accedere a Internet per coltivare un orto digitale o per gestire una fattoria? Sebbene possa sembrare banale, in realtà sono migliaia gli utenti appassionatisi ai cosiddetti farming game come ad esempio FarmVille o Hay Day. Per quale motivo? Questi giochi sono spesso molto rilassanti e poco impegnativi, adatti per chi non ha voglia di spremersi troppo le meningi. Di contro, esistono anche dei giochi farming particolarmente complessi, che richiedono un impegno notevole e il raggiungimento di obiettivi davvero difficili. In pratica, questa nicchia sa come andare incontro alle esigenze di tutti.

NESSUN COMMENTO