Firenze
Firenze

Non esiste in Italia – e probabilmente al mondo – una città più romantica di Firenze. I suoi scorci e le sue attrazioni sono infatti particolarmente consigliate per le coppie che desiderano staccare dalla quotidianità, alla ricerca di un piccolo angolo di paradiso dove coltivare il proprio amore. E non importa se si tratta di un weekend o di una settimana: il capoluogo della Toscana, infatti, sa come coccolare chi è in cerca d’amore, a prescindere dal tempo a disposizione. Vediamo dunque come organizzare una fuga romantica e lussuosa a Firenze.

Nido d’amore a Firenze: dove soggiornare?

Una vacanza che non vi faccia rinunciare a nulla? E che vi permetta di rilassarvi circondati dal lusso e dagli effluvi romantici della città? Allora l’hotel, nel vostro caso, farà tutta la differenza del mondo. Ad esempio, a Firenze potrete soggiornare in uno dei migliori hotel di lusso Sofitel in Italia: l’ideale per godere di una vacanza realmente completa e appagante. Il motivo? Strutture come questa sono dotate di servizi eccezionali, come ad esempio le SPA, e sono garanzia di relax e di qualità. In altre parole, voi non dovrete far altro che prepararvi a godere del vostro nido d’amore fiorentino: al resto ci penserà chi vi ospita.

Cosa vedere a Firenze in un viaggio romantico?

Premesso che vi basterebbe passeggiare mano nella mano per le strade di Firenze, va comunque aggiunto che esistono delle mete imprescindibili per una vacanza romantica nel capoluogo fiorentino. Parliamo di attrazioni del calibro del Ponte Vecchio, ideale per una dolce camminata cullata dalle note dei musicisti da strada. Oppure di Piazza Santa Croce, ricca di localini perfetti per una cenetta a lume di candela. E se vorrete concedervi un break pomeridiano, ecco che il Giardino delle Rose si offre come soluzione ideale per un dolce pic-nic circondato dal verde della natura. Infine, cosa c’è di meglio che concludere la giornata godendovi gli spettacolari tramonti in Via dei Calzaiuoli, per poi recarvi a brindare alla vostra unione con un buon Chianti?

Dove mangiare a Firenze?

Firenze è cibo per gli occhi, per l’anima ma anche per il cuore: dopo che avrete trascorso la giornata fra passeggiate e attività dispendiose anche da un punto di vista fisico, ecco che avrete l’occasione per rifocillarvi recandovi in uno dei tanti ristoranti di lusso a Firenze. Parliamo, ad esempio, di pietre miliari dell’enogastronomia fiorentina del calibro dell’Enoteca Pinchiorri, dell’Ora d’Aria nei pressi di Ponte Vecchio, del Palagio e della Bottega del Buon Caffè.

NESSUN COMMENTO