Festival della Comunicazione a Camogli: il programma di giovedì 7 settembre

Festival della Comunicazione camogli

Si inaugura la IV edizione del Festival della Comunicazione giovedì 7 settembre, prima giornata della manifestazione dedicata quest’anno al tema delle Connessioni. Oltre 130 ospiti animeranno la città di Camogli per quattro giorni di conferenze, laboratori, panel, mostre e cinema, escursioni e gite in mare, tutti gratuiti, per capire la labirintica realtà nella quale viviamo. Alle caratteristiche location del festival se ne affiancano alcune nuove, come il Teatro Sociale, riaperto da poco, e i tavoli dei bar affacciati sul porto, che fanno da sfondo alle Colazioni, dove il pubblico ha la possibilità di creare un rapporto più stretto e diretto con i relatori.

Tutti gli incontri e gli spettacoli sono a ingresso gratuito e senza prenotazione. Gli incontri sono inoltre trasmessi in streaming sul sito del festival (www.festivalcomunicazione.it).

A contribuire alla buona riuscita della manifestazione ci sarà una squadra di 35 volontari a cui quest’anno si affiancano per la prima volta 15 alpini della sezione di Avegno e 2 studenti dell’Università di Parma; i social saranno gestiti da una squadra composta da 4 ragazzi della Scuola Holden, 3 del Master post universitario di storytelling (MUST) di Pavia, e 5 di Radio Bocconi.

Il programma di giovedì 7 settembre:
-17.00 – Teatro Sociale – Francesco Olivari, Rosangela Bonsignorio e Danco Singer – Apertura del Festival
-17.15 – Teatro Sociale – Pietro Grasso – Lectio magistralis: Le connessioni della politica
-18.00 – Teatro Sociale – Raffaele Cantone – Media e percezione della corruzione: connessione fatale?
-19.00 – Piazza Ido Battistone – Gabriele Galateri di Genola, Carlo Purassanta, Ferruccio De Bortoli – Le vie della crescita tra globalizzazione e protezionismo: il ruolo dei servizi finanziari e delle nuove tecnologie
-19.30 – Piazza Ido Battistone – Monica Maggioni, Maurizio Molinari – Il linguaggio dei leader da Trump a Xi Jinping, passando per al-Baghdadi
-21.30 – Piazza Ido Battistone – Marco Paolini – Camogli: Tecno-Filò. Technology and me

Spettacoli:
-22.00 – Teatro Sociale – Simona Bondanza, Chiara Buratti, Piero Trofa, Beppe Severgnini – La lingua misteriosa dei binari: i treni tra musica, letteratura, giornalismo

Mostre:
Roberto Cotroneo – Fotografando il Festival
Fino a domenica 10 settembre – Via Garibaldi

Carlo Rognoni, Alberto Perini Sea – Omaggio al mare
Fino a venerdì 14 settembre, dalle 10.00 alle 22.00 – Via al Molo 3

CONDIVIDI
Articolo precedenteSettembre Verde a Loano: escursioni guidate gratuite nel ponente ligure
Prossimo articoloTempo di vendemmia: ecco quali sono i vitigni e i vini liguri
Roberta Saettone
Cresciuta di pari passo con il web, ho sviluppato una grande passione per la comunicazione digitale applicandola ai new media, passando dal giornalismo al copywriting con una forte impronta social. Dopo la collaborazione con alcune redazioni, TeleGenova e una web agency torinese, adesso mi occupo dello sviluppo dei contenuti per ZenaZone integrati al web marketing. Viaggiatrice incallita e curiosa osservatrice, mi piace esplorare ciò che mi circonda senza porre limiti ai miei interessi.

NESSUN COMMENTO