Fantacalcio, centrocampisti a basso costo per non bucare il portafoglio.

I tanti italiani che giocano ogni anno al fantacalcio sanno bene come il centrocampo sia il settore fondamentale per ottenere la vittoria. Spesso è proprio il punteggio attribuito ai propri centrocampisti a decidere il risultato finale e proprio per questo bisogna sempre cercare di avere a disposizione giocatori con una buona forma fisica su cui si possa dipendere. Per gli amanti dei ​ pronostici della Serie A​ e del fantacalcio è chiaro il valore di quei centrocampisti che segnano spesso e il loro acquisto può risultare proibitivo.

Vi proponiamo quindi di seguito alcuni giocatori meno ricercati, ottenibili sicuramente ad un prezzo minore, che possano diventare il valore aggiunto nella vostra squadra.

Bourabia – Sassuolo.
Nonostante non sia stato sempre nella rosa dei titolari lo scorso anno e anche per la prossima stagione parta svantaggiato, Bourabia ha garantito prestazioni eccezionali ogni volta che è sceso in campo. È quasi sempre stato inserito a gara iniziata ma quasi mai negli ultimi minuti lasciando sempre spazio per la valutazione.

Cigarini – Cagliari.
Cigarini è un giocatore ben conosciuto, con molta esperienza e partite alle spalle. Negli ultimi anni molti lo pensavano rilegato a pochi minuti di gioco ma si è sempre distinto guadagnando fiducia ed una maglia da titolare. Nel nuovo Cagliari riuscirà sicuramente a mantenere la sua posizione e fornire continuità al centrocampo sardo.

Jony – Lazio.
Nella scorsa stagione, nei momenti in cui Lulic doveva essere sostituito, la Lazio ha provato
numerosi giocatori ma nessuno di loro è mai riuscito a convincere. Quest’anno Lazzari potrà
affidarsi a Jony, esterno di ruolo che potrebbe fare la differenza e fornire assist importanti
all’attacco laziale.

Ekdal – Sampdoria.
L’incognita per Ekdal è il tempo in campo dato che sono molti i centrocampisti della
Sampdoria che andranno a contendersi un posto da titolare. Ekdal però è un giocatore molto esperto che conosce bene i campionati italiani: ha sempre portato a casa buoni voti con continuità ed è presente sia in fase offensiva che difensiva. Sicuramente uno degli atleti
meno conosciuti ma anche uno di quelli su cui si può sempre contare.

Brugman – Parma.
Brugman è un giocatore che sicuramente riuscirà a trovare spazio nel Parma del prossimo
campionato grazie alle sua qualità che lo rendono un jolly essenziale per dare vitalità alla
squadra. Brugman porta con sé tanta personalità e iniziativa, diventando uno dei gialloblu da tenere d’occhio.

Tabanelli – Lecce.
Sono in tre a contendersi un posto nel centrocampo del Lecce e nonostante Tabanelli parta
in leggero svantaggio, tutto potrebbe cambiare rapidamente. Ha dato ottimi risultati nella
stagione passata e l’arrivo in Serie A gli darà una ragione in più per farsi notare e dare
sempre il cento per cento.

Lukic – Torino.
Le prestazioni meravigliose mostrate lo scorso anno avevano convinto il tecnico Mazzarri a
dare più volte a Lukic la maglia da titolare. Il centrocampo del Torino cambia spesso e le
probabilità che Lukic riesca a ritagliarsi un posto da titolare fisso continuano ad aumentare
visti anche i risultati dei compagni nelle ultime partite.

CONDIVIDI
Articolo precedenteEventi a Genova e in Liguria – giovedì 12 settembre 2019
Prossimo articoloEventi a Genova e in Liguria – venerdì 13 settembre 2019
Davide Romanini
Nato nel 1969 a Genova, ingegnere, uno dei due soci di Zenazone e co-fondatore di Zenazone.it - Autore di oltre 170 video itinerari turistici in tutta Italia con il format Eats&Travels - Videomaker Ambassador Traipler - Oltre 1.000 fotografie nello stock photography - Inserito nel programma Google Street View - Realizza strategie di Web Marketing e Video Web Marketing

NESSUN COMMENTO