Eventi a Genova e in Liguria – Agosto 2020 – primo aggiornamento

Zenaweek si rinnova! i primi eventi di agosto 2020 a Genova e in Liguria selezionati per voi dalla redazione!

Michela Resi
Michela Resi

Da questo mese ZenaWeek si rinnova, abbiamo pensato di uscire con un video e un articolo il primo del mese con un primo elenco di eventi selezionati dalla redazione tra tutti quelli che ci vengono comunicati quotidianamente. Nei giorni successivi usciranno nuovi video e nuovi aggiornamenti che sostituiranno gli eventi passati con quelli nuovi.
Il format è in evoluzione quindi perdonate qualche difetto di gioventù che cercheremo di eliminare nelle prossime uscite. Aspetttevi un articolo più video almeno una volta alla settimana, ma se ci saranno molti nuovi eventi gli aggiornamenti saranno più frequenti. 

Se volete segnalare un evento potete utilizzare la mail info@zenazone.it

FESTIVAL LUNARIA
Vi piace il teatro? Allora non potete rinunciare alla 23esima edizione del Festival di una notte d’estate di Lunaria Teatro dal titolo ‘Terre vicine terre lontane’.
Fino al 17 agosto in piazza San Matteo a Genova ci saranno tantissimi appuntamenti che spazieranno tra prosa, musica e danza.
http://lunariateatro.it/
LUNARIA – programma completo

CONCENTRICA
Prosegue la programmazione della rassegna teatrale concentrica, giunta alla sua ottava edizione e organizzata da officine Papage. Il 10 agosto sarà a Framura con la giovanissima compagnia i Pan Domu Teatro con la loro ‘Assenza Sparsa’. La rassegna si concluderà il 25 agosto sempre a Framura in località Costa con la piemontesità della Madama Bovary di Lorena Senestro.

FESTIVAL DELLA PAROLA
Da martedì 4 agosto torna a Chiavari in edizione estiva il Festival della Parola.
Tre appuntamenti gratuiti sul tema della musica con incontri, spettacoli e concerti.
La manifestazione è organizzata dal Comune di Chiavari, Assessorato al Turismo, con il contributo della Regione Liguria.
Gli appuntamenti saranno
– il 4 agosto con il cantautore Pacifico
– l’11 agosto con il concerto degli Gnu Quartet
– il 28 agosto con Corrado out jazz che racconterà la Tosca di Giacomo Puccini.

PEDALI NELLA NOTTE
Torna “Pedali nella Notte” la serie di pedalate notturne di FIAB Genova.
Le calde notti estive, si sa, fanno venir voglia di uscire di casa. Perché non provare a farlo in bici sfruttando le nuove corsie ciclabili tracciate dal comune? Con l’iniziativa “Pedali nella Notte” che si terrà tutti i giovedì sera alle ore 21 dal 30 luglio al 17 settembre con partenza da Piazza De Ferrari, FIAB Genova invita a pedalare su questi percorsi.

Pedali nella notte
Pedali nella notte

Ad agosto le date saranno quindi il 6 agosto, il 13 agosto, il 20 agosto e il 27 agosto.
L’emergenza Covid impone quest’anno di adottare alcune cautele, si tratterà pertanto di iniziative a numero chiuso riservate ad un massimo di 15 partecipanti che dovranno mantenere la distanza di sicurezza di almeno 1,5 metri fra loro (la bici agevola ciò in quanto è almeno 1,8 metri), indossare la mascherina qualora questa distanza venisse meno ed evitare assembramenti.
La partecipazione è gratuita ma soggetta a prenotazione obbligatoria solo via web compilando il modulo alla pagina https://forms.gle/qLb5mYEiBLrUVLvs7 ed attendendo la mail di conferma dell’organizzazione. Alcune uscite saranno “a tema” su particolari aspetti della nostra città, altre verranno ripetute per dare modo al maggior numero di persone di provare i nuovi percorsi.
Ogni martedì verrà poi reso disponibile il nuovo modulo con il programma per il giovedì successivo.
E’ richiesta la stretta osservanza delle norme del Codice della Strada compreso l’utilizzo di un adeguato impianto di illuminazione per la bici.
Per informazioni:  info@adbgenova.it – www.adbgenova.it – pec fiab_genova@pec.it
Facebook: Circolo FIAB Amici della Bicicletta – Genova

SOGGETTI SMARRITI – THE VERY BEST SHOW
I Soggetti Smarriti sono protagonisti dello spettacolo The very best show now al Porto Antico, nella serata di lunedì 3 agosto 2020 all’interno della rassegna Ridere d’agosto 2020.

Soggetti Smarriti
Soggetti Smarriti

Come si possono raccontare i Soggetti Smarriti? Difficile se non si è stati fra il pubblico, se non si è fatta l’esperienza delle risate a crepapelle, della percezione sottile del divertimento che passa prima di tutto fra loro due, Andrea Possa e Marco Rinaldi, che divertono forti della loro complice esperienza.
Trent’anni di carriera festeggiati assieme ai 30 anni della rassegna che tante volte li ha visti sul palco, fra personaggi improbabili ed esilaranti, racconti e gag che prendono spunto dall’attualità.

ALLA SCOPERTA DI GENOVA – DUE PASSI A CAMPOPISANO
Conoscete Campopisano, la piccola piazzetta vicino a Sarzano, e la storia della Battaglia della Meloria? vi consigliamo di andare a vederla, è un luogo nascosto del centro storico di Genova, nel frattempo è uscito il video su ZenaZone!

A PROPOSITO, CONOSCI DAVVERO GENOVA?
Se conosci davvero bene Genova coi suoi segreti, le curiosità e la sua storia è giunto il momento di dimostrarlo con CityGame.
Di seguito il link per partecipare col codice sconto di ZenaZone.it
https://www.citygame.tours/tour/segreti_di_genova/code-zz
Se volete farvi un’idea di come funziona CityGame ecco il video che abbiamo fatto appena è uscito il primo itinerario.

BRUGNATO 5TERRE JAZZ NIGHTS

Marco Remondini, Boris Savoldelli, Stefano Zeni

Ad inaugurare il festival, sabato 1° agosto, a partire dalle 21.00, l’esibizione del Boris
Savoldelli Trio, il progetto capitanato da Boris Savoldelli, celebre vocal performer definito
dalla stampa musicale “voce orchestra”, che unisce le sue eclettiche doti canore al violino di
Stefano Zeni ed al violoncello di Marco Remondini, in un viaggio sonoro dal titolo “Mutanti
Musicali”, fatto di citazioni classiche, jazz, pop, rock, fino ad arrivare alla world music.
Un appuntamento davvero imperdibile con la musica live sotto le stelle.
Per assistere al concerto, a ingresso gratuito, sarà sufficiente ritirare presso l’infopoint di
Brugnato 5Terre Outlet Village un ticket che darà diritto ad un posto nella platea, con il
quale poter accedere all’area del concerto. Una semplice procedura che permetterà di
garantire il distanziamento interpersonale tra gli spettatori ed il rispetto di tutte le norme di
sicurezza che regolano, in questa fase, lo svolgimento degli spettacoli all’aperto.

VILLA IMPERIALE
#stavoltasvolto
Sabato 1 agosto alle 21.30, gli appuntamenti di “Ridere d’agosto ma anche prima” continuano con il monologo comico “#stavoltasvolto” scritto e interpretato da FABIO FIORI

Fabio Fiori
Fabio Fiori

Racconta le peripezie di un attore che lotta quotidianamente contro colleghi belli e affermati, quando lui è solo uno che ama il proprio mestiere e che spesso si trova ad affrontarlo come un percorso ad ostacoli; a volte ha addirittura sfiorato ruoli importanti, di quelli “che ti fanno svoltare”.
Se vi siete mai chiesti cosa c’è dietro ai casting, cosa succede durante le prove e com’è davvero il misterioso dietro alle quinte del mondo dello spettacolo, non potete perdervi questo divertente one man show in cui il protagonista si metterà a nudo per dirvi tutta la verità su un mestiere in cui nulla è come sembra e tutto può cambiare da un momento all’altro.
#STAVOLTASVOLTO è dedicato a chi ha un sogno nel cassetto a chi quel cassetto ha avuto il coraggio di aprirlo.
Intero € 14,00 – ridotto € 11,00

Gruppo Blue Jasmine: “Se disturbo ditelo che continuo”
Sempre a Villa Imperiale  il 2 agosto un interessante spettacolo che attiene al genere del teatro-canzone proposto dai Blue Jasmine un quartetto formato da Antonella Oggiano – voce, Paola Zamponi – chitarre, Dado Sezzi – percussioni, Claudio De Mattei – basso.

Antonella Oggiano
Antonella Oggiano

La prima formazione del gruppo era composta da un trio acustico tutto al femminile che si riproponeva di raccontare il variegato e talvolta surreale mondo emozionale delle Donne attraverso le parole e la musica del teatro-canzone.
Successivamente si sono uniti al progetto Dado Sezzi che vanta prestigiose collaborazioni fra cui quella con Giorgio Gaber, e Claudio De Mattei bassista di Tullio De Piscopo, Ivano Fossati e Gaber.
Lo spettacolo “Se disturbo ditelo che continuo”, offre 1 ora e 45 minuti di musica, teatro e gag nel pieno spirito dell’entertainment conforme alla linea stilistica di buon gusto e ricercatezza musicale frutto di generi molto diversi tra loro, ma adattati al sound della band.
Verranno eseguiti brani più o meno conosciuti e arrangiati, sostenuti da parti recitate, gag e monologhi talvolta in richiamo alla stand up comedy, conduce lo spettatore verso l’espressione lirica stessa della “canzone” o quantomeno verso uno dei suoi significati. Intero € 14,00 – ridotto € 11,00

NUOVE TERRE FESTIVAL – CONCERTO NOTTURNO
Domenica 2 agosto (ore 22, Nuove Terre Festival) Maurizio Abate, Matteo Saltalamacchia e Confindustrial Sinfonietta suonano in un suggestivo concerto notturno e sublunare nella piazza della chiesa di Framura.

LA GITA – VARESE LIGURE
Se volete scoprire o riscoprire qualche luogo non troppo battuto dal turismo di massa vi consigliamo Varese Ligure, il borgo a forma di euro.

LE LETTURE – VALERIA CORCIOLANI E SERGIA MONLEONE
Che ne dite di qualche lettura sotto l’ombrellone in salsa ligure? se non l’avete ancora letto vi consigliamo il romanzo “Primo Miraggio” di Sergia Monleone, un giallo rosa con protagonista un ispettore di polizia e una “fata” italo tedesca che si conoscono a Genova.
In questi giorni è poi uscito il quinto romanzo della serie “La Colf e l’Ispettore” di Valeria Corciolani, il titolo è “Peggio per chi resta” e per una volta l’ispettore non si trova a Chiavari ma nella sua Valle d’Aosta.

CONDIVIDI
Articolo precedenteCampopisano
Prossimo articoloEventi a Genova e in Liguria – Agosto 2020 – secondo aggiornamento
Michela Resi
Ho iniziato a cantare a 19 anni, sono stata una delle voci di "Non è la Rai" di Gianni Boncompagni, il mio soprannome era "Speedy" per la velocità nell'apprendere canzoni nuove. Successivamente sono stata corista di Marco Masini e Jenny B. Dopo aver girato l'Europa come cantante mi sono fermata a Bogliasco. Vivevo già a Genova quando ho partecipato a “We three plus friends”, l'ultimo disco di Bobby Durham, batterista di Frank Sinatra ed Ella Fitzgerald. Dal 2013 sono conduttrice di Zenazone, realizzo video e interviste in team con Davide con cui ho realizzato anche oltre 130 video itinerari turistici in tutta Italia col format Eats&Travels.

NESSUN COMMENTO

RISPONDI