Esercizi da fare in casa: perché è importante e i migliori per mantenersi in forma

Allenarsi a casa: a dispetto di quanto si possa credere serve davvero poco. Innanzitutto, bisogna curare il proprio abbigliamento e scegliere dei capi comodi e in tessuto traspirante.

Il 2020 non è stato un anno particolarmente gentile con le persone appassionate di palestra e di sport in generale. E ora che il nuovo lockdown ha imposto la chiusura alle palestre, si ripropone il dilemma di marzo e aprile: come mantenersi in forma? Anche la risposta è la stessa: dedicandosi all’home fitness e facendo esercizi a casa. Inoltre, le opzioni sono così tante da andare incontro anche a chi non può permettersi la spesa per comprare attrezzi come le cyclette, il vogatore e il tapis roulant, dato che basta dedicarsi agli esercizi a corpo libero. Vediamo dunque perché è importante mantenersi in forma e quali sono le migliori soluzioni per riuscirci.

Perché è importante fare esercizio fisico a casa?

L’esercizio fisico ha tantissimi vantaggi, che riguardano sia il corpo che la mente. Per prima cosa, consente di tenersi in allenamento e di evitare di prendere i chiletti di troppo tipici di chi fa uno stile di vita molto sedentario. In secondo luogo, l’esercizio fisico tonifica i muscoli e questo va a beneficio anche delle articolazioni come le ginocchia e le caviglie, in quanto fornisce un supporto fondamentale. Lo sport a casa fa inoltre bene anche all’umore, perché spezza la routine e rappresenta un’importante valvola di sfogo per lo stress. Infine, è un momento di pausa sano per ricaricare le batterie, specialmente per chi fa smart working.

Cosa serve per allenarsi a casa

A dispetto di quanto si possa credere, in realtà serve davvero poco. Innanzitutto, bisogna curare il proprio abbigliamento e scegliere dei capi comodi e in tessuto traspirante. Inoltre, è opportuno indossare delle calzature confortevoli e realizzate specificatamente per allenarsi o per il fitness. Da questo punto di vista, le scarpe Nike da uomo e le sneakers in generale sono ottime oltre che particolarmente versatili, dato che possiamo usarle anche quando usciamo di casa. Per quanto concerne gli attrezzi, il tapis roulant e la cyclette sono i più indicati per l’home fitness, anche perché si possono trovare dei modelli poco costosi e pieghevoli, quindi facili da conservare. Il vogatore e l’ellittica sono altre opzioni utili per mantenersi in forma e allenare diverse fasce muscolari, oltre che per svolgere lavoro aerobico e bruciare così i grassi.

Gli esercizi migliori da svolgere

Gli squat sono fra i più efficaci se si parla di esercizi a corpo libero, in quanto tonificano sia le gambe sia i glutei. Bisogna però farli con attenzione, per evitare di sforzare le ginocchia o la schiena.

Altri esercizi molto interessanti sono gli affondi, ancora una volta ottimi per l’allenamento delle cosce e dei glutei. Rispetto agli squat sono meno impegnativi, quindi più adatti per le persone poco allenate.

Fra le opzioni più impegnative troviamo il tavolo, ideale non solo per le gambe e i glutei, ma anche per rinforzare i muscoli delle braccia e la schiena. Si tratta di un esercizio che può sembrare semplice, ma che è in realtà molto impegnativo e permetterà di fare un allenamento più completo. Infine, il plank frontale serve per rinforzare gli addominali, e lo stesso discorso vale per il twist, ottimo anche per migliorare la mobilità.

Riuscire a mantenersi in forma anche a casa risulta estremamente importante sia per il corpo che per la mente: con i consigli visti oggi, farlo dovrebbe essere sempre più semplice.

NESSUN COMMENTO

RISPONDI