Dolceacqua: il borgo magico che stregò Monet

Dolceacqua è "Borgo Arancione", ovvero riconosciuto tra i borghi più belli d'Italia

Estremo ponente ligure, un borgo magico, Dolceacqua e il suo ponte che colpì nientemeno che Monet.

Dolceacqua
Dolceacqua

Oggi è possibile addentrarsi nel borgo intatto come una volta, vedere il punto dove Monet pose il cavalletto per realizzare il suo celebre dipinto, aggirarsi tra locali tipici e botteghe di artigiani. Tutto in Liguria, a pochi chilometri dal confine francese.

Dolceacqua è anche “Borgo Arancione”, ovvero riconosciuto tra i borghi più belli d’Italia, e non solo …. guardate il video, infatti è il capostipite dei cosiddetti “Borghi Arancioni” e oggi vi si trova la sede dell’organizzazione.

Iscriviti al canale YouTube ufficiale di ZenaZone.it

CONDIVIDI
Articolo precedenteGenova panoramica: i tetti di Genova senza il drone
Prossimo articoloEventi a Genova e in Liguria – martedì 16 agosto 2016
Davide Romanini
Nato nel 1969 a Genova, ingegnere, uno dei due soci di Zenazone e co-fondatore di Zenazone.it - Autore di oltre 170 video itinerari turistici in tutta Italia con il format Eats&Travels - Videomaker Ambassador Traipler - Oltre 1.000 fotografie nello stock photography - Inserito nel programma Google Street View - Realizza strategie di Web Marketing e Video Web Marketing

NESSUN COMMENTO