Danza alla Fortezza del Priamar, a Savona dal 19 al 31 luglio con spettacoli per tutti i gusti

Danza alla fortezza

Giunta alla sua undicesima edizione, la rassegna Danza alla Fortezza del Priamar si svolgerà a Savona da martedì 19 fino a domenica 31 luglio. Ad aprire la manifestazione ci saranno due ospiti d’ecceizone: l’étoile Sabrina Brazzo, prima ballerina del Teatro alla Scala di Milano, assieme ad Andrea Volpintesta, compagno sul palco e nella vita, nonché primo ballerino internazionale e ballerino del Teatro alla Scala.
Martedì 19 luglio, dalle ore 21:30, andrà in scena “Il mantello di pelle di drago”, della compagnia Jas Art Ballet, con la Barzzo e Volpintesta come protagonisti. Lei, nel brillante ruolo della carismatica fata regina, e lui nella parte del diavolo attorno a un folto stuolo di folletti, spiritelli e personaggi abbigliati dai fantasiosi costumi in pelle (di Erika Carretta).

Il secondo appuntamento, fissato per domenica 24 luglio, vedrà lo spettacolo internazionale “Tango, historias de amor”, presentato dalla Compagnia Buenos Aires Tango e dedicato tutti gli appassionati del genere. La musica dal vivo è il supporto di una serata dove ballerini e musicisti ci conducono in un viaggio attraverso i sobborghi di Buenos Aires: musica e ballo si fondono creando una magica atmosfera carica di passione che evoca lo spirito delle milongas argentine.

Il corpo sussurrando” segna invece l’ultimo spettacolo in cartellone, che si terrà domenica 31 luglio a partire dalle ore 21:30. Presentato dal Balletto Teatro di Torino, il corpo è protagonista del trittico che compone la serata e propone alcuni lavori firmati da Marco de Alteriis, giovane artista che si affaccia in maniera interessante sul panorama coreografico nazionale. “Aliento de l’alma”, danza contemporanea declinata su alcune delle più preziose pagine tratte dal vasto repertorio della musica barocca, “Do you?” e “ChopinLove” sono i titoli del trittico dove, al centro della serata, brilla uno prezioso ‘cammeo’ firmato dal prestigioso coreografo israeliano Itzik Galili “Fragile”.

Gli spettacoli si svolgeranno tutti con inizio alle ore 21:30

La biglietteria è situata presso il Teatro Chiabrera, piazza Diaz 2, Savona.

Orari:
dal lunedì al sabato con orario: 10:00–12:30 (telefono: 0198.20409)
17:00–19:30 (telefono: 0198.485974)

Nelle sere di spettacolo la biglietteria sarà attiva al Priamàr dalle ore 20:30

I prezzi dei biglietti variano a seconda degli spettacoli

CONDIVIDI
Articolo precedenteAl Porto Antico il concerto di Susanne Vega per il Lilith Festival
Prossimo articoloLe sagre di Venerdì 22 luglio a Genova e in Liguria
Roberta Saettone
Cresciuta di pari passo con il web, ho sviluppato una grande passione per la comunicazione digitale applicandola ai new media, passando dal giornalismo al copywriting con una forte impronta social. Dopo la collaborazione con alcune redazioni, TeleGenova e una web agency torinese, adesso mi occupo dello sviluppo dei contenuti per ZenaZone integrati al web marketing. Viaggiatrice incallita e curiosa osservatrice, mi piace esplorare ciò che mi circonda senza porre limiti ai miei interessi.

NESSUN COMMENTO