Cinema e vino per il secondo appuntamento del Fuori Salone Drinkeat Off

drinkeat off

L’accoppiata vincente tra cinema e degustazioni enologiche torna alle Officine Solimano che ospitano l’iniziativa Fuori Salone DrinkEat Off, evento di avvicinamento a DrinkEat, il Salone Enogastronomico dedicato alle eccellenze locali e nazionali, la cui seconda edizione si terrà al Priamar dal 5 al 7 Maggio. Mercoledì 19 aprile, alle ore 18:45, si potrà assistere alla proiezione presso il Nuovofilmstudio di Senza Trucco, Le Donne del Vino Naturale, un documentario di Giulia Graglia che descrive magistralmente quattro produttrici di vino naturale mentre raccontano la propria vita e il proprio lavoro di madri, contadine e imprenditrici, ognuna ripresa in una stagione diversa e in un differente periodo dei lavori annuali in vigna o in cantina.

A seguire, alle ore 20:45, degustazione guidata negli spazi del Raindogs House con la Sommelier Linda Nano, celebre giornalista enogastronomica e coordinatrice regionale della Guida Vini Buoni d’Italia. Con lei scopriremo le peculiarità di grandi vini naturali descritti nel film tra cui il Dolcetto di Dogliani San Fereolo di Nicoletta Bocca e la Barbera Del Monferrato Superiore Rataraura di Rocco di Carpeneto.

L’iniziativa, patrocinata da Slow Food Condotta di Savona, Savona Levante e Noli, è senza obbligo di tessera e il biglietto intero, che prevede la visione del film e la degustazione di vino, è di 10,00 Euro con possibilità di scegliere di partecipare solo a una delle due attività al costo di 6,00 Euro.

Per info e prenotazioni:
info@savonaturalmente.it

Prossimo e ultimo appuntamento:
– Mercoledì 26 Aprile: The Duel of Wine di N. Carreras

CONDIVIDI
Articolo precedenteEventi a Genova e in Liguria – giovedì 27 aprile 2017
Prossimo articoloLo sbaglio di essere vivo: lo spettacolo in scena al Teatro Garage
Roberta Saettone
Cresciuta di pari passo con il web, ho sviluppato una grande passione per la comunicazione digitale applicandola ai new media, passando dal giornalismo al copywriting con una forte impronta social. Dopo la collaborazione con alcune redazioni, TeleGenova e una web agency torinese, adesso mi occupo dello sviluppo dei contenuti per ZenaZone integrati al web marketing. Viaggiatrice incallita e curiosa osservatrice, mi piace esplorare ciò che mi circonda senza porre limiti ai miei interessi.

NESSUN COMMENTO