A Ceriale il concerto del pianista e cantautore genovese Michele Savino

michele savino

Giovedì 12 gennaio, ritorna in una veste intimista, la canzone d’autore di Michele Savino. Il compositore e cantante si esibirà alla “Casa dei Circoli, Culture e Popoli” di Ceriale (SV), in Via Concordia 8, a partire dalle ore 21:30. Accompagnato dal suo inseparabile “pianoforte a spalla”, Savino proporrà i brani tratti dal suo cd “Piacere di Conoscervi” e anche alcuni brani inediti tratti dal prossimo album, in fase di scrittura.

Michele Savino si distingue nel panorama odierno per uno stile molto personale: canzoni argute, virtuosismi pianistici e un sense of humor affilato fanno di Savino un colto e spiazzante intrattenitore. Il concerto è pensato come un itinerario nelle piccole ossessioni quotidiane, le manie, i desideri, le speranze del genere umano, rilette con ironia e messe in scena tra canzone d’autore e teatro.

Completano il repertorio alcuni selezionati omaggi alla storia della canzone d’autore, da Ivan Graziani allo swing italiano di Lelio Luttazzi e Renato Carosone.

Un debutto per Savino al CCCP di Ceriale ma un ritorno nella zona che si è dimostrata sempre attenta e sensibile alla sua proposta musicale: numerose le esibizioni nell’albenganese, tra cui spicca “Su La Testa 2012”, in cui Michele Savino si esibì nella stessa edizione di nomi come Dolcenera, Zibba e Andrea Mirò.

Il concerto sarà preceduto da un apericena, a partire dalle ore 19:30.

Michele Savino è un cantautore e compositore genovese. Ha studiato Pianoforte e Composizione al Conservatorio “N.Paganini” di Genova, dove si è diplomato. La sua musica si ispira alla tradizione dei grandi cantanti-pianisti italiani (Lelio Luttazzi, Renato Carosone) e internazionali (Joe Jackson, Billy Joel) rivisitati con sensibilità odierna e sfumature rock e new wave. Il suo stile ha ricevuto autorevoli elogi da personalità come Ivano Fossati e Andrea G. Pinketts. E’ autore di musiche di scena per il teatro, installazioni museali e videoarte.

Premi e riconoscimenti:
· Selezionato dal Club Tenco per “Il Tenco Ascolta” – Laigueglia (SV) 2015

· Finalista Duel – Cantautori a confronto (2015, Torino)

· “Artista emergente dell’anno” – Zazzarazzaz 2013, Festival Nazionale della Canzone Jazzata (Sanremo)

· Terzo classificato – Varigotti Festival 2012;

· Premio Kim – Miglior brano a contenuto sociale (“L’ultimo giorno di stage”) a MusicaControcorrente 2012 (Roma)

· Finalista Premio Nazionale Poggio Bustone 2012 (RI)

Ha all’attivo un EP, intitolato “Piacere di Conoscervi” che ha ricevuto ottimi riscontri da parte della stampa specializzata. Presentato in più di sessanta date in tutt’Italia.

All’attività cantautorale affianca il lavoro come compositore per il teatro: sue le musiche di “Centocinquanta la gallina canta” di Achille Campanile (regia M.Chiesa), andato in scena al TKC-Teatro della Gioventù di Genova. Ha composto e diretto le musiche della sit-com “Tra le tette della formica (si sta stretti)” scritto e diretto da Eleonora D’Urso.

Dall’autunno 2015 sta portando in tournée il suo one-man show didattico “Canta.Pensa.Ridi”, dedicato all’ironia nella storia della canzone. Al momento è impegnato nella scrittura del suo nuovo album.

NESSUN COMMENTO