06In Italia i proprietari di moto, esattamente come quelli di automobile, sono obbligati a stipulare la cosiddetta assicurazione RC Moto. L’acronimo “RC” sta per Responsabilità Civile: dunque, come è facile intuire, l’assicurazione RC moto ha lo scopo di tutelare il cittadino dalle responsabilità giuridiche che potrebbero derivare dalla proprietà del mezzo.

Detto questo, se si parla di moto, il principale fattore di rischio è sicuramente quello legati ai sinistri: sinistri che, di volta in volta, possono arrecare danni più o meno gravi sia a cose che a persone.

L’assicurazione RC Moto tutela il cittadino proprio in questo genere di circostanze: stipularla significa infatti lasciare che i costi o i risarcimenti figli di un sinistro vengano gestiti e coperti direttamente dalla compagnia con cui è stato siglato il contratto. Detto questo, leggendo queste righe potresti pensare che tutte le assicurazioni moto siano uguali: in realtà però non è affatto così.

Al contrario, le singole compagnie propongono tante diverse offerte assicurative e ciascuna di esse è caratterizzata, oltre che da un suo, da tutta una serie di servizi e di coperture. Scegliere la giusta polizza moto può dunque rivelarsi complicato se non ci si affida alle giuste risorse.

Assicurazione moto: l’importanza di richiedere un preventivo online

Al giorno d’oggi per avere una panoramica dettagliata delle migliori proposte del momento è possibile fare riferimento ai siti comparatori specializzati.

Si tratta di portali come 6sicuro.it, che ti permette di confrontare tutte le offerte disponibili e calcolare in modo veloce il preventivo per la tua moto, così da avere una panoramica completa degli oneri da sostenere e scegliere la soluzione con il miglior rapporto qualità-prezzo.

Per usufruire del servizio è sufficiente compilare un apposito form online dove inserire alcuni dati personali: da una parte dati relativi al contraente, come ad esempio il sesso, lo stato civile e il luogo di nascita; dall’altra dati relativi alla moto da assicurare, come ad esempio il modello, l’anno di immatricolazione e la classe di emissione. I preventivi online per la moto sono gratuiti, dato che le spese di gestione del portale vengono coperte direttamente dalle compagnie assicurative partner.

I portali infatti mettono a disposizione dell’utente un servizio di assistenza, anche in questo caso completamente gratuito. Quindi, in caso di necessità sarà possibile anche rivolgersi ad un operatore altamente specializzato, che seguirà l’utente durante tutto il processo di selezione, di comparazione e infine di sottoscrizione della polizza.

NESSUN COMMENTO