Ardesia Ligure: l’antico mestiere dello spacchino e una storia di imprenditoria al femminile

L’ardesia per noi liguri è uno dei simboli che più ci contraddistingue e che più degli altri connota il nostro tipico paesaggio, raccontando il lavoro della nostra gente.

Ardesia Ligure: l’antico mestiere dello spacchino e una storia di imprenditoria al femminile
Questo video vuole essere un omaggio
all’antico mestiere dello spacchino, che
ancora oggi, dopo secoli, lavora la pietra
seguendo il metodo tradizionale per
ricavare le famose lastre di ardesia ligure.

Michela Resi intervista Angela Mangini
Michela Resi intervista Angela Mangini

Ma è anche una storia di imprenditoria al femminile
e di eccellenze liguri.
La storia di Angela e Donatella Mangini che hanno
portato avanti l’attività del padre Aurelio.

E’ anche un video col quale vogliamo sensibilizzare le istituzioni locali a insistere perché queste attività vengano salvaguardate, sono delle eccellenze liguri e vanno tutelate dalla concorrenza straniera.

Il tipico paesaggio ligure, caratterizzato da sempre anche dal colore grigio chiaro dei suoi tetti in Ardesia proveniente dalle cave del nostro territorio, sta velocemente mutando poiché vige erroneamente la libera possibilità di coprire i tetti di edifici storici e palazzi da sempre rivestiti in Ardesia Ligure con materiali chiamati solo col nome “ardesia” privi della specifica “di origine e provenienza Ligure”.
Questa è la ragione per cui troviamo sui nostri tetti materiali in ceramica o ardesie provenienti da Brasile e Cina, con caratteristiche petrografiche e cromatiche completamente diverse dall’Ardesia Ligure. Questi tipi di coperture non cambiano la loro colorazione nel tempo e si presentano con almeno sei tonalità di grigi scuri differenti: come conseguenza diretta, il nostro panorama sta subendo una inaccettabile e sregolata evoluzione estetica verso un paesaggio a macchia di leopardo.

L’ardesia per noi liguri è uno dei simboli che più ci contraddistingue e che più degli altri connota il nostro tipico paesaggio, raccontando il lavoro della nostra gente.

Non perdere la sezione di ZenaZone con gli itinerari in Liguria

Se ti piacciono i nostri video iscriviti al canale YouTube di ZenaZone

NESSUN COMMENTO