Apricale, il borgo ecologico a 2 ore da Genova e il suo Albergo Diffuso. Visitiamolo con Iuliana Ierugan in golf car tra le case medioevali!

Un borgo magico nell'estremo ponente ligure

Con Iuliana Ierugan alla scoperta di Apricale a due ore da Genova

Apricale, nell’estremo ponente ligure, in provincia di Imperia è un borgo ecologico interdetto alle auto dove si può alloggiare nel suo Albergo Diffuso, una nuova forma di turismo che permette di rivalutare borghi antichi facendoli rivivere attraverso la creazione di hotel che non necessitano della costruzione di nuove strutture ma prevedono la ristrutturazione delle case esistenti, in questo caso abitazioni di epoca medioevale con pietra a vista anche negli interni.
Per girare per il borgo si può utilizzare la golf car elettrica messa a disposizione dall’hotel, utile per portare i bagagli o la spesa o per fare un giro nel borgo.
Apricale è un borgo magico, un luogo dove la storia affiora dietro ogni angolo, inconfondibile per gli affreschi che adornano quasi tutte le case rappresentando personaggi, scene di vita agreste o figure sacre.
Per chi ama scoprire i borghi antichi visitare Apricale è una scelta sicuramente obbligata.
Le auto elettriche sono della azienda italiana Italcar.
www.italcar.com mentre l’albergo diffuso è il Munta e Cara www.muntaecara.it

NESSUN COMMENTO