Amfiteatrof Music Festival XXVI edizione

Amfiteatrof Music Festival

In occasione della XXVI edizione, il Festival Massimo Amfiteatrof, da oltre un quarto di secolo uno dei maggiori appuntamenti musicali estivi in Italia, cambia nome in Amfiteatrof Music Festival senza tuttavia mutare la grande offerta concertistica e culturale, affidata ad artisti di rilevanza nazionale e internazionale, e l’obiettivo primario che la rassegna si pone dagli albori: quella di omaggiare Massimo Amfiteatrof, il “Caruso dei Violoncellisti“, con il quale la cittadina e la popolazione di Levanto hanno condiviso un lungo legame affettivo.

L’Amfiteatrof Music Festival ha lo scorso anno “tagliato” il traguardo dei primi 25 anni di attività e quest’anno intende potenziare ancora di più quel magico “link” fra musica di qualità, cultura e territorio creando una nuova e inedita rete di collaborazioni con realtà “colleghe” di primo piano non solo della scena musicale ligure – in primis il Festival di Cervo, il Festival Paganiniano di Carro e il Festival “Le vie del Barocco” di Genova – ma anche con alcuni rinomati enti quali il Rotary Lunigiana – la cui collaborazione sfocerà nel primo appuntamento di “Amfiteatr-off”, e il FAI Liguria. Una rete di collaborazioni che sicuramente arricchirà un programma di eccellenza assoluta nel suo settore: eccellenza che è stata, al riguardo, recentemente confermata dalla selezione del progetto 2017 del Festival nell’ambito del Bando per le Performing Arts 2017 della Compagnia di San Paolo, maggiore sostenitore di questa edizione.

Il Festival prenderà il via mercoledì 5 luglio con il tradizionale flash mob per le vie del centro storico di Levanto e sarà accompagnato dall’esibizione dell’Ensemble di ottoni pQuartet. Il debutto “ufficiale” del ciclo concertistico avverrà venerdì 7 luglio con il recital del Meander Quartett alla Chiesa di S. Andrea di Levanto.

Il calendario musicale si presenterà ricco e vario e spazierà dal pianismo agli ensemble cameristici, sino a due speciali serate dedicate alla recitazione e al canto: sabato 5 agosto Villa Agnelli ospiterà Peppe Servillo e il Pathos Ensemble i quali proporranno l’Histoire du Soldat di Igor Stravinskij, mentre uno straordinario “quartetto” formato dal soprano Manami Hama, dalla violinista, Giulia Marcomini, dal cellista Marco Pennacchio e dal pianista Gianfranco Iuzzolino affronteranno il programma “Opere in miniatura”. Grande attesa per lo storico duo Bruno Canino-Antonio Ballista, in procinto di festeggiare il 60° anniversario di uno dei maggiori sodalizi artistici nostrani, per il giovane pianista Filippo Gorini, già noto alle grandi realtà concertistiche di Milano e Genova, per i Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino e per il Collegium “Pro Musica”, accompagnato dal soprano Floriana Fornelli per una serata dedicata al Barocco Napoletano di Alessandro Scarlatti.

Spazio anche per il trekking e l’incontro fra musica, spettacolo e natura: domenica 10 settembre l’Ensemble pQuartet si “sposterà” a Case Lovara, al Promontorio del Mesco, per un concerto “panoramico” mentre l’ultimo appuntamento di sabato 16 settembre riproporrà l’apprezzata camminata attorno a Levanto, quest’anno verso il Monte S. Nicolao.

Tornerà, dopo l’apprezzata edizione 2016, il ciclo culturale “Amfiteatr – off” con due appuntamenti: il primo si terrà venerdì 14 luglio in Piazza della Loggia a Levanto e vedrà l’avvocato Andrea Baldini ed il professor Giuseppe Benelli presentare  il libro “Le sette meraviglie della Lunigiana”, introdotti dall’Architetto Giancarlo Bergamaschi (evento In collaborazione con Rotary Lunigiana), mentre il secondo ospiterà nuovamente il professor Diego Zancani, Professore Emerito al Balliol College, con la conferenza di sabato 26 agosto all’Hospitalia del Mare “Viaggiatori nei secoli in Italia alla scoperta dei cibi (non) tipici”.

Tutti i concerti inizieranno alle ore 21:30 e saranno a ingresso a offerta libera, ad eccezione degli appuntamenti del 17 luglio e del 10 agosto i quali saranno a pagamento. Per il concerto del 5 agosto (Villa Agnelli) è richiesta la prenotazione presso Ufficio Informazioni Turistiche (tel. 0187 808125). Per informazioni sulle date del 9 e del 16 settembre e per la prenotazione del concerto a pagamento (€ 10) del 5 Agosto in Villa Agnelli contattare: Ufficio Informazioni Turistiche di Levanto, tel. +39 0187.808125.

festivalamfiteatrof.com | festivalamfiteatrof@gmail.com | info@festivalamfiteatrof.it

NESSUN COMMENTO