Alla birreria HB torna la rassegna “Rock the Kitchen” che abbina la musica al cibo

Rock the Kitchen

Da giovedì 19 gennaio torna la rassegna musicale e culinaria “Rock the kitchen” alle ore 20.30 alla Birreria Hb di piazza Dante (Via Boccardo, Genova). Dopo il grande successo della prima edizione, continua il viaggio gastronomico alla scoperta dei sapori più forti e sorprendenti del panorama musicale e dei protagonisti che ne hanno fatto parte. Cinque nuovi appuntamenti capaci di unire musica e cibo, fra piatti che rievocano canzoni e melodie che si sposano con il gusto di una gastronomia ricercata.

Ogni serata sarà a tema e il pubblico avrà l’occasione di ascoltare ottima musica, con interventi di esperti e proiezioni di fotografie e filmati, assaporando un menu di portate gustose e ricercate che, per sapore e design, rappresentano le sonorità ascoltate. «Anche in questa seconda edizione tutto sarà curato nei minimi dettagli – spiega il titolare del locale, Alessio Balbil’idea è sempre quella di condurre il pubblico all’interno di un viaggio dove musica e buon cibo si abbracciano, un connubio che è alla base della nostra cultura. Ogni piatto è collegato a una canzone e viceversa. Il pubblico potrà ascoltare buona musica, aneddoti di un esperto e mangiare cibo costruito dal punto di vista estetico e del gusto proprio su quelle sonorità. Inoltre verranno proiettate immagini e filmati».

Le serate, organizzate in sinergia con il negozio Disco Club di Giancarlo Balduzzi, prevedono un programma capace di soddisfare al meglio l’udito e il palato, grazie a cinque imperdibili appuntamenti alla scoperta dei fenomeni più affascinanti e influenti della storia della musica. Si parte giovedì 19 gennaio con la serata su Bob Dylan, uno dei maggiori interpreti e poeti viventi del panorama musicale, che, proprio grazie a canzoni come Blowin’ in the Wind, Like a Rolling Stone, Desolation Row e Knockin’ on Heaven’s Door, si è aggiudicato il recente Premio Nobel per la Letteratura.

Seguirà, giovedì 2 febbraio, la serata Stones vs. Beatles, un vero e proprio duello a colpi di musica tra le due band più influenti del rock classico. Tra l’inconfondibile riff di Satisfaction e le atmosfere psichedeliche di Lucy in the Sky with Diamonds, chi vincerà l’eterna battaglia?

Giovedì 16 febbraio sarà invece la volta dei Pink Floyd, uno dei gruppi più famosi e apprezzati della storia della musica, pionieri del rock progressivo e autori di alcune pietre miliari, come The Dark Side of the Moon, The Wall e Wish You Were Here.

Un’altra avvincente battaglia musicale sarà quella di giovedì 2 marzo, che vedrà protagonisti Cure vs. Smiths, icone del rock inglese anni Ottanta capitanate dalle affascinanti figure di Robert Smith e Morrissey. Chicca finale della rassegna sarà, giovedì 16 marzo, la serata dedicata alla musica dell’anima, ovvero la Soul Music, con ascolti, filmati e approfondimenti sui suoi maggiori esponenti come Ray Charles, Aretha Franklin, James Brown e Steve Wonder.

NESSUN COMMENTO