Al Teatro Modena il concerto-omaggio a Pavarotti a scopo benefico

Lunedì 25 novembre, alle ore 20:30, al Teatro Modena (Piazza Gustavo Modena 3) appuntamento con l’evento “ Tre tenori in concerto – Omaggio a Luciano Pavarotti”, organizzato dai Lions Club di Genova con il patrocinio del Comune di Genova.
La serata è a scopo benefico: il ricavato sarà infatti impiegato per l’allestimento in un parco pubblico di Genova di giochi utilizzabili sia da bambini diversamente abili che normodotati, favorendo una reale inclusione sociale. «L’abbattimento delle barriere, sia fisiche che culturali, per le persone con diversa abilità, i bambini in particolare, è una delle grandi sfide in cui i Lions sono da sempre impegnati – esprimono in coro i presidenti di zona Roberto Levrero, Giovanni Zafettieri, Federica Sabatosanti Scarpelli e Angelo Geirola – Favorire una completa integrazione ai piccoli cittadini genovesi significa fornire anche un contributo alla città e la sua rinascita. Il concerto al Teatro Modena è l’occasione giusta per esprimere il nostro appoggio ed entusiasmo verso questa iniziativa, auspicando una numerosa partecipazione dei nostri soci e di tutta la cittadinanza».
L’evento sarà un vero e proprio viaggio nella musica lirica, genere che da sempre affascina e ammalia compositori e pubblico. Come da tradizione, la voce del tenore ha sempre rappresentato i momenti clou, gli stati d’animo e le situazioni più coinvolgenti della storia operistica italiana e non solo. Il personaggio del tenore è l’eroe amoroso, il paladino dei buoni principi morali, dei valori di patria, il conquistatore di donne. In questo concerto sarà omaggiata la sua figura, attraverso le melodie che furono cavallo di battaglia dell’indimenticato Luciano Pavarotti, una delle più grandi voci di tutti i tempi. Proprio “Big Luciano” diede inizio questa tipologia di concerti a più voci, in uno spettacolo alle Terme di Caracalla davanti a migliaia di appassionati; con lui sul palco i tenori Placido Domingio e Josè Carreras, per dimostrare che la rivalità non esiste, ma quello che conta è diffondere la buona musica, rendendola fruibile a tutti, anche ai non addetti ai lavori.
Proprio con questo spirito, lunedì 25 novembre saliranno sul palco del Teatro Modena i tenori Michele Mauro, Alessandro Fantoni e Alberto Angeleri, i quali daranno vita a uno spettacolo dove le arie più celebri si alterneranno a melodie eseguite in forma di duetto o terzetto, creando suggestioni particolari. Durante il concerto verranno interpretati brani dei più grandi compositori, da Puccini, Verdi, Mascagni, Leoncavallo, ai celebri autori di romanze da camera e di melodie napoletane. A condurre la serata sarà il maestro Andrea Albertini, che nel corso dello spettacolo siederà anche al pianoforte. Presente anche l’ Ensemble Le Muse, per l’occasione in forma di quintetto, con la presenza di Elisa Parodi al flauto, Alessandra Dalla Barba al violino, Roberta Tuminello alla viola, Livia Rotondi al violoncello e Michela Gatti al contrabbasso. L’Ensemble eseguirà alcuni virtuosistici brani strumentali, per poi unirsi ai tenori in un trascinane finale dedicato alla musica napoletana.
Ingresso a offerta libera (offerta suggerita 20 euro).
I biglietti si possono prenotare sino a esaurimento posti, telefonando al numero 338 9080295
.

NESSUN COMMENTO