Al Teatro Garage lo spettacolo “Ringhio di porco e romanze nere”, tratto da un verso di Fabrizio De André

ringhio-di-porco

La stagione 2016/2017 del Teatro Garage prosegue con “Ringhio di porco e romanze nere”, uno spettacolo teatrale il cui titolo è preso dal verso di una canzone per Fabrizio De André.
L’appuntamento è per venerdì 18 novembre alle ore 21:00 presso la Sala Diana del Teatro Garage (Via Paggi 43 b, Genova). Verranno messi in scena 9 pezzi teatrali, tutti monologhi tranne una scena a due, uno spartito di voci e di racconti, ispirato in parte alle Beatrici di Stefano Benni.

Uno spettacolo di invettive, sussurri sognanti, sproloqui, e  pomposo sentenziare che vedrà come protagonisti personaggi ben precisi e caratterizzati: una donna ansiosa, una donna in carriera emiliana che racconta le sue tangenti e le morti sul lavoro come se preparasse una ricetta di cucina, una vecchia bisbetica in un ospizio che sopravvive al vuoto come una rosa in scatola, una giovane sognante che racconta l’Alzaimer e dei vecchi sistemati fissi davanti alla TV a guardare facce di gomma criminali vanitosi e gente che non ha niente da insegnare, un’adolescente crudele e un po’ coatta, una donna lupo, un ragazzo ossessionato dai numeri e la sua storia d’amore è tutta una cifra. In scena sempre presente un Coro, che rappresenta la parte cinica del mondo e del qualunquismo.

Idea e regia: Emanuela Rolla
Con: Alessia Calcagno, Miriam Damonte, Chiara Nardelli, Sara Borreani, Lucrezia Grasso, Daniele Pesci,  Elisabetta Quadrelli, Emanuela Capelli

Ingresso: intero € 12,00 ridotto € 9,00
Le prevendite si effettuano presso l’ufficio Teatro Garage in via Casoni 5-3-B, Genova, da lunedì a giovedì ore 15:00 -18:00, 010.511447, info@teatrogarage.it.
La biglietteria alla Sala Diana apre a partire dalle 20:00.

NESSUN COMMENTO