Al Teatro dell’Ortica lo spettacolo per tutta la famiglia “Il Gatto con gli stivali”

il gatto con gli stivali

Domenica 5 febbraio, alle ore 16:00, la stagione dedicata alle famiglie di Teatro dell’Ortica ripropone lo spettacolo di produzione “Il Gatto con gli stivali“, scritto e diretto da Elisabetta Rossi ed interpretato da Carlotta Curato, Martina Fochesato, Gaia Salvadori. Lo spettacolo è adatto a bambini dai 4 ai 10 anni.

C’era una volta un vecchio mugnaio che aveva tre figli maschi. Alla sua morte regalò la casa al figlio più grande, il mulino al secondogenito e il suo amato gatto al più giovane. Quest’ultimo rimase un po’ sorpreso ed anche deluso da tale dono…”. Inizia in questo modo una delle fiabe più celebri di Charles Perrault, “Il Gatto con gli stivali”, narrata e rappresentata in tutto il mondo da diversi secoli.

La versione di Teatro dell’Ortica la propone in un adattamento tradizionale, utilizzando le tecniche del teatro d’attore e del teatro di figura con movimenti scenici e danze sottolineate dalle musiche di W. A. Mozart. La trama è aderente all’originale – un semplice mugnaio si trasforma nel ricchissimo Marchese di Carabas grazie alle astuzie del suo Gatto – con l’inserimento, come escamotage comico, della figura di una Coniglia – Principessa, “cacciata” senza fortuna dal Gatto e sposata come Principessa dall’innamoratissimo Marchese.

Dopo lo spettacolo il consueto appuntamento con la merenda offerta da Coop Liguria e il Laboratorio per bambini e genitori a cura di Spazio Famiglia Valbisagno.

Biglietti:
Intero € 10,00
Ridotto € 8,00 (soci COOP, CRAL Amga, IREN, CRAL Telecom, Alatel, under 18, over 65)
€ 6,00 (riservato a ragazzi fino a 14 anni di ASD BASKET VIRTUS GENOVA e ai corsisti di ORTICA LAB e OPT)
Sconto famiglia (min. 4 px): € 7,00

Per ulteriori informazioni:
Teatro dell’Ortica
Via S. Allende, 48 – Genova Molassana
010.8380120
segreteria@teatrortica.it

CONDIVIDI
Articolo precedenteLa cantante Haiducii ospite speciale al Balera nella Val Fontanabuona
Prossimo articoloFranco Fasano, Simone Repetto e Gino Rapa ospiti dei Trilli ai Bagni Catainin
Roberta Saettone
Cresciuta di pari passo con il web, ho sviluppato una grande passione per la comunicazione digitale applicandola ai new media, passando dal giornalismo al copywriting con una forte impronta social. Dopo la collaborazione con alcune redazioni, TeleGenova e una web agency torinese, adesso mi occupo dello sviluppo dei contenuti per ZenaZone integrati al web marketing. Viaggiatrice incallita e curiosa osservatrice, mi piace esplorare ciò che mi circonda senza porre limiti ai miei interessi.

NESSUN COMMENTO