Al Teatro della Tosse in scena lo spettacolo Musica e Parole per dire no alla Violenza

Musica e Parole per dire no alla Violenza

Appuntamento venerdì 7 aprile al Teatro della Tosse con Musica e Parole per dire no alla Violenza, uno spettacolo di musica e teatro dedicato al cerchio della vita e alle sue fasi, con la regia del noto lighting designer Emiliano Morgia. Organizza l’associazione Il cerchio delle relazioni, una delle principali realtà genovesi dell’antiviolenza, in collaborazione con il Teatro della Tosse. Tutti gli artisti si esibiranno a titolo completamente gratuito. I momenti musicali saranno affidati a Carlo Marrale, genovese, tra i fondatori dei celebri Matia Bazar e al gruppo Palconudo, fra i più apprezzati della scena cittadina (e non solo). La serata prevede inoltre momenti teatrali di grande impatto emotivo affidati alla compagnia teatrale genovese La Pozzanghera. Altri momenti musicali coinvolgeranno Follow the river, Mladen, Li Fiji der Papa. Parole, canzoni, emozioni, improvvisazioni teatrali: Musica e Parole per dire no alla Violenza è una serata tutta da scoprire e da gustare.

I biglietti (interi 15 euro, ridotti 8 euro) costano 15 euro e si possono acquistare on line, oppure recandosi alla biglietteria del Teatro della Tosse o ancora ci si può rivolgere all’associazione Il cerchio delle relazioni (tel.010-541224). L’incasso sarà devoluto interamente all’apertura del Centro Amal, che si occupa di vittime di violenza. Particolare importante: i genitori potranno portare con sé a teatro i propri figli perché lo spettacolo è adatto anche a bambini e ragazzi. I più piccoli potranno avere il biglietto ridotto.

Per informazioni:
www.lapozzanghera.it
Per l’associazione Il cerchio delle relazioni: marcopantella@yahoo.it

NESSUN COMMENTO