Al Teatro della Tosse la notte di Capodanno con “Candido”, spettacolo dedicato a Emanuele Luzzati

Capodanno candido

 

Nel decimo anno della sua scomparsa, il Teatro della Tosse dedica all’amico e maestro Emanuele Luzzati la ripresa di Candido durante la notte di Capodanno, sabato 31 dicembre. Per brindare al 2017 tra maschere, invenzioni sceniche e marionette, senza dimenticare che il teatro è vera illusione, partecipazione e coinvolgimento. Splendide scene e costumi, brillanti invenzioni sceniche, maschere e marionette per la messa in scena del romanzo più rappresentativo di Voltaire. Le scene e i costumi di Bruno Cereseto e Paola Ratto sono realizzati a partire dal lavoro di Luzzati – di cui sono stati stretti collaboratori per molti anni – per il Candide di Leonard Bernstein (Teatro dell’Opera di Saint Louis, 1994).

La messa in scena, aderente all’atmosfera del romanzo di Voltaire, stigmatizza la pretesa leibniziana di vivere nel “migliore dei mondi possibili“. Un finale drammatico, in contrasto con i toni ironici e giocosi della prima parte della storia, porterà Candido ad una definitiva, dolorosa presa di coscienza.

Parole, parole, parole, per finire l’anno nel migliore dei mo(n)di possibili. Scrivi il tuo verso migliore sulla metrica della canzone L’Anno che verrà di Lucio Dalla entro il 27 dicembre 2016. La serata di Capodanno si chiuderà con l’esecuzione della “migliore delle canzoni possibili” scritta a partire dai vostri versi e musicata da Federico Sirianni. Per partecipare invia le tue parole all’indirizzo: promozione@teatrodellatosse.it o scrivi un messaggio privato alla nostra pagina facebook.

Info:
Inizio spettacolo: ore 22.00
Prezzo intero: 40,00 €
Prezzo ridotto: 35,00 €
Il biglietto include il brindisi di Mezzanotte

CANDIDO
Teatro della Tosse
Viaggio tragicomico nel migliore dei mondi possibili testo di Tonino Conte e Emanuele Conte da Candido o dell’ottimismo di Voltaire.

Regia di:
Emanuele Conte

Scene e costumi di:
Paola Ratto e Bruno Cereseto tratti dai bozzetti di Emanuele Luzzati

Con:
Enrico Campanati Voltaire/ precettore Pangloss
Pietro Fabbri Candido
Sarah Pesca Madamigella Cunegonda
Roberto Serpi l’anabattista Jacques
Graziano Sirressi  Cacambo
Susanna Gozzetti la Vecchia senza una chiappa
Enrico Pittaluga  Don Issacar

Assistente alla regia:
Alessio Aronne

Produzione Fondazione Luzzati-Teatro della Tosse

NESSUN COMMENTO