Al Crazy Bull una notte di ska con gli Statuto

Statuto

Sarà il Crazy Bull di via Eustachio Degola 4 a ospitare, sabato 11 novembre alle ore 22:00, l’unica tappa genovese del “Zighidà 25 Tour… nei club” degli Statuto, storica band Ska torinese.

Testi sfrontati, impegnati e ironici, accompagnati da sonorità ska, soul e powerpop: gli Statuto sono una realtà non catalogabile e immediatamente riconoscibile nel panorama italiano. La band – composta da Oskar (voce), Naska (batteria), Enrico Bontempi (chitarra), Rudy (basso) e Diego Borotti (sax) – presenterà al CrazyBull l’album “Zighidà 25”. In occasione del venticinquesimo anniversario dall’uscita di “Zighidà”, gli Statuto ne pubblicano una versione rimasterizzata, condita da tre bonus track: il nuovo singolo “Noi duri”; la versione di “Abbiamo vinto il festival di Sanremo” con il tenore Romano Doria e il featuring con Caparezza in “Qui non c’è il mare”.

«Zighidà è l’album che ha consegnato il nostro Ska intriso di Soul e Pop al grande pubblico – raccontano gli Statuto- portandoci dai locali underground al palco dell’Ariston e del Festivalbar. Il suono è originale, di facile ascolto ma mai banale, semplice seppur con ricchi arrangiamenti di fiati e tastiere».

Per ulteriori informazioni:
010 469 4923
Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/502782496768717/?active_tab=about

Biografia:
Gli Statuto, nati nel 1983, prendono il nome dalla piazza dove si riunivano i “Mods” a Torino: piazza Statuto. Tra le prime band ska a cantare in italiano, pubblicano nel 1988 il primo album, “Vacanze” e salgono alla ribalta nel 1992 con “Zighidà”, che li porta a partecipare al Festival di Sanremo e al Festivalbar. Venticinque anni dopo, il successo estivo del “Zighidà 25 Tour” li “costringe” ad aggiungere altre tappe autunnali e invernali, tra cui – oltre l’11 novembre al Crazy Bull di Genova – l’Alcatraz di Milano (20 gennaio) e il Teatro dell’Archivolto di Albenga (9 dicembre).

NESSUN COMMENTO