Al Caribe Club tornano i corsi di ballo con oltre 80 discipline

Blues e swing, ma anche caraibico, orientale e western. Ripartono lunedì 11 febbraio i corsi di ballo del Caribe Club che, come da tradizione, conferma un’offerta caleidoscopica, con insegnamenti in più di ottanta discipline, che si svolgeranno tra la sede principale di Puntavagno (Corso Italia 3) e Valletta Cambiaso (via Ricci 1).

Dal lindy hop al boogie, dalla kizomba al country, senza dimenticare lindy hop, flamenco e tango argentino. «Ci sono corsi per tutti i gusti – racconta Rocco Mariani, direttore del Caribe Club – in grado di far divertire grandi e piccini, ai quali sono riservate diverse classi». I corsi del club di Puntavagno rappresentano, da più di venticinque anni, un appuntamento tradizionale per appassionati e professionisti. «Abbiamo la fortuna – prosegue Mariani – di annoverare tra i nostri più trenta insegnanti eccellenze italiane e internazionali, come Mauro Tomatis, Michele Angeloni (vincitore del Salsanama 2017) e Davide Riccardi, che ha avuto l’onore di esibirsi, nel 2003, al Congresso Mondiale della Salsa di Portorico». Inoltre, Il Caribe Club permette a chi partecipa ai più di ottanta corsi di mostrare ciò che hanno imparato, in serate a tema organizzate il venerdì e il sabato sera.

Le lezioni, della durata di un’ora, si svolgono tra le 18 e le 23; quelle dedicate ai bambini iniziano alle 16.30. I costi vanno dai 5 ai 9€ a lezione, con diverse forme di scontistica. La segreteria della scuola (335207103 o 3272365177) è aperta dal lunedì al venerdì dalle 16.30 alle 23.30.

NESSUN COMMENTO