7 Settembre 1893 – Nasce il Genoa

Genoa

Il 7 Settembre 1893 fu fondata la prima squadra italiana di calcio: il Genoa Cricket and Football Club, originariamente un circolo sportivo di inglesi residenti a Genova (il Genoa Cricket and Athletic Club) che tra le varie attività comprendeva, appunto, il gioco del calcio benché ancora poco praticato. La svolta arrivò nel 1896 con l’ingresso di James Richardson Spensley, grande appassionato di football, il quale compose una squadra a tutti gli effetti differenziandola dal gruppo dilettantistico iscritto al Club, per poi aprire le porte, nell’anno successivo, anche a soci italiani. Il primo campionato di calcio, in Italia, si svolse l’8 maggio 1898 e durò appena un giorno; a disputarsi il titolo furono 4 squadre, di cui tre torinesi e il Genoa, che ne uscì vincitore. I giocatori del primo campionato furono: Baird, Ghigliotti, De Galleani, E. Pasteur, Spensley, Bocciardo, Bertollo, Le Pelley, Dapples, Ghiglione e Leaver.

Il Genoa adottò da subito l’accostamento dei colori rosso e blu (più il bianco nelle trasferte) rievocando il legame con la cultura del Club originario, cioè quella britannica, con i colori della Union Jack, la bandiera appunto della Gran Bretagna. A sottolineare la città d’appartenenza della squadra, sulle due bande rossoblù troneggia un grifone dorato, animale mitologico protettore di Genova.

CONDIVIDI
Articolo precedenteMarea, il festival per scoprire il mediterraneo e gli sport d’acqua ad Arenzano
Prossimo articoloDal 7 al 24 settembre torna l’Oktoberfest a Genova
Roberta Saettone
Cresciuta di pari passo con il web, ho sviluppato una grande passione per la comunicazione digitale applicandola ai new media, passando dal giornalismo al copywriting con una forte impronta social. Dopo la collaborazione con alcune redazioni, TeleGenova e una web agency torinese, adesso mi occupo dello sviluppo dei contenuti per ZenaZone integrati al web marketing. Viaggiatrice incallita e curiosa osservatrice, mi piace esplorare ciò che mi circonda senza porre limiti ai miei interessi.

NESSUN COMMENTO